Bere acqua calda al mattino, i motivi per cui migliora la salute

il

Eh sì, a volte stare in forma è facile come bere un bicchiere d’acqua: l’acqua tiepida bevuta al mattino è infatti un elisir di benessere. Non ci credete?

Bere un bicchiere di acqua tiepida al mattino, appena dopo il risveglio, a digiuno è un vero toccasana, ecco perché dovrebbe diventare un’abitudine quotidiana. L’importante è farlo a stomaco vuoto e aspettare poi almeno 10 minuti prima di fare colazione.

Bere acqua calda al mattino, i benefici
Bere un bicchiere di acqua tiepida a digiuno al mattino contribuisce alla depurazione dell’organismo. Non dimentichiamo infatti che durante la notte si attiva naturalmente un processo di eliminazione delle tossine. Queste tossine devono poi essere espulse e non c’è niente di meglio dell’acqua tiepida per favorire questa attività. Un corpo detossinato è un corpo che funziona meglio, con un sistema immunitario più forte, a tutto vantaggio della salute.

Oltre ad agire sugli organi interni favorendo la depurazione, bere acqua a stomaco vuoto aiuta a restare in linea dal momento che attiva il metabolismo e stimola la tiroide. Ha inoltre un’azione lenitiva in caso di mal di pancia, crampi o dolori mestruali, visto che rilassa la muscolatura interna. 

Da non dimenticare poi che una buona idratazione migliora l’aspetto della pelle, riducendo i segni del tempo. Dal momento che l’acqua tiepida ingerita contribuisce ad aumentare la temperatura corporea, aiuta la circolazione a riattivarsi dopo la pausa notturna. 

Da domani dunque, iniziate la giornata con un bicchiere di acqua tiepida, ne sentirete subito i benefici. E’ proprio il caso di dire “hai scoperto l’acqua calda!”.