Bu:ur di Eugenio Boer: un viaggio chiamato sapore

Il 30 agosto è il giorno del mio compleanno e quel giorno, cascasse il mondo, faccio qualcosa che mi renda più sopportabile quell’anno in più. Va da sé che deve essere qualcosa di veramente speciale. Questo 30 agosto ho scelto di andare a pranzo al Bu:ur di Eugenio Boer.